Expense Reduction Hospitality & Leisure Solutions

Assicuratevi un vantaggio competitivo per la vostra azienda con le nostre Soluzioni Hospitality & Leisure

La pandemia COVID-19 ha colpito gli operatori del settore Hospitality & Leisure più duramente di altri. La necessità di mantenere il distanziamento sociale ha portato ciascuna azienda a vrivedere la propria attività.

Nella migliore delle ipotesi, dopo un lungo periodo di chiusura, sono stati ridotti i coperti, il numero degli ospiti e apportate modifiche ai menù; nel peggiore dei casi, gli operatori hanno deciso di rimanere chiusi, perchè molte delle nuove misure intaccano profondamente la redditività finanziaria, al punto che non varrebbe la pena riaprire. Difficile prevedere quanto durerà questa situazione, mentre una seconda ondata di contagi sta già interessando diversi paesi in Europa.
Tuttavia puoi fare di più.

In questo momento di estrema pressione finanziaria, pensiamo sia giunto il momento di affrontare una revisione dei costi operativi. Rivedere le procedure di acquisto di alimenti e bevande, i costi delle strutture, del personale interinale, dei rifiuti e altre spese indirette potrebbe essere un punto di svolta, soprattutto nei prossimi 2 o 3 trimestri. Mentre insieme al tuo Team ti concentri sulla parte strategica del business, noi di ERA possiamo aiutarvi.

Il motto di ERA è “Value Through Insight”. Ora più che mai puoi fare affidamento su ERA per ricevere valore aggiunto e competenza.

Approfondimenti
Case Studies

Scarica il nostro Industry Insight: Settore Hospitality & Leisure

Il settore Hospitality & Leisure è soggetto a innovazioni e cambiamenti continui; perciò, è più importante che mai cogliere nuove opportunità e capirne il valore.

Inserisci la tua email

La guida “Hospitality & Leisure Solutions” di Expense Reduction Analysts

Una delle molte soluzioni di settore offerte da Expense Reduction Analysts è dedicata al vertical “Hospitality & Leisure”. Il team di esperti che si occupa di soluzioni per il settore “Hospitality & Leisure” mette a disposizione decenni di esperienza per aiutarti a superare le criticità più o meno comuni nei processi di acquisto. Chris Wardle, a capo del Team ERA “Hospitality & Leisure Solutions”, offre una breve introduzione sulle modalità con cui il nostro team di esperti del settore può supportare la tua azienda. Scarica oggi stesso il nostro white paper “Hospitality & Leisure Solutions” per scoprire esattamente come possiamo aiutare la tua azienda.

"Acquistare meglio significa trovare significative opportunità di miglioramento del servizio e della qualità riducendo la spesa."

Approfondimenti sul settore Hospitality & Leisure

Rifiuti

Due degli hotel più prestigiosi del centro di Londra, entrambi con limitazioni di altezza per i veicoli e accessibilità limitata solo ad alcune ore del giorno a causa del transito pedonale e delle restrizioni nella viabilità locale, utilizzavano da tempo un fornitore di fiducia. Il cliente era restio a rinunciare al fornitore già utilizzato, a meno che non gli venisse chiaramente dimostrata la possibilità di migliorare sia il servizio che i prezzi. Lavorando con il cliente e facendo leva sulla nostra esperienza con altri fornitori affidabili a Londra, ERA ha elaborato un profilo di spesa personalizzato, ha indetto una gara d’appalto e ha proposto una soluzione alternativa. Il risultato è stato un risparmio di 80.000 sterline l’anno in 2 anni e un nuovo fornitore che era in grado di soddisfare le aspettative del cliente e migliorare l’affidabilità del servizio.

Facility Management

All’atto pratico, i responsabili del Facility Management devono generalmente confrontarsi con il problema della scarsità dei dati relativi alle strutture che gestiscono e ai beni al loro interno; elenchi e dati in tempo reale sono un lusso di cui pochi dispongono. Con il tempo e con la crescita dell’“Internet of Things”, questo problema della scarsissima trasparenza dei dati finirà con il vanificare i molti vantaggi degli “smart data”, pregiudicando inevitabilmente l’efficienza operativa dell’azienda e facendo lievitare i costi.

Servizi di pulizia a contratto

Dal 1° aprile 2019, nel Regno Unito il salario orario minimo garantito (National Living Wage, NLW) per i lavoratori da 25 anni in su è stato aumentato del 4,9%, da 7,83 a 8,21 sterline. Se a questo si aggiunge l’aumento dell’1% nella percentuale contributiva per la previdenza integrativa, le aziende del settore Hospitality & Leisure si trovano di fronte a un considerevole incremento dei costi dei servizi a contratto. Se da un lato queste sembrano solo ottime notizie per i lavoratori, dall’altro comportano invece numerosi vantaggi anche per i datori di lavoro: aumento della motivazione, fidelizzazione del personale, qualità delle prestazioni lavorative, operatività migliorata. Gli operatori del settore Hospitality & Leisure dovranno però trovare il modo di sostenere questi costi aggiuntivi, che in molti casi rappresentano oltre il 6% dei costi contrattuali totali.

Ristorazione

Alcune componenti della spesa per la ristorazione sono estremamente variabili e quindi alle aziende conviene certamente concordare prezzi stabili il più a lungo possibile. Probabilmente una strategia di acquisti spot presso fornitori di volta in volta diversi sulla base della loro miglior offerta non è poi così valida, perché a fronte del guadagno ottenuto bisogna comunque calcolare anche il costo orario del lavoro dipendente. Molto meglio concordare i prezzi su un ampio paniere di prodotti con un margine concordato su tutto il resto e puntare invece sulle competenze del personale di cucina.

"La maggior parte delle persone tende a concentrarsi sulle categorie di spesa più ovvie e variabili, come la ristorazione, le utenze, gli oneri fiscali, la pulizia e i rifiuti. Ma sul registro degli acquisti ne compaiono altre, meno ovvie."

Donnington Valley

L’analisi strategica iniziale ha individuato 2 milioni di sterline di costi generali in categorie di spesa come utenze, lavanderia, stampa e cancelleria. Globalmente, i risparmi ottenuti si sono tradotti in un aumento degli utili pari a oltre 105.000 sterline. Questo primo progetto ha avuto un tale successo che è ora parte integrante di un programma continuo di riduzione della spesa aziendale, oggi più cruciale che mai. “I risparmi ottenuti hanno avuto un impatto significativo sugli utili dell’azienda e soprattutto ci hanno permesso di dimostrare che il nostro obiettivo non è solo la riduzione dei costi ma anche la ricerca delle migliori prassi.” Daniel Buck, Finance Manager

Inserisci la tua email

Away Resorts

Away Resorts è un’azienda britannica che gestisce villaggi vacanze. La loro era un’esigenza semplice ma importante. Data la mancanza di risorse interne in grado di farlo, avevano bisogno di una risorsa esterna che li aiutasse a trovare un miglior rapporto qualità/prezzo in diverse categorie di spesa. ERA ne ha analizzate cinque: lavanderia, ristorazione, energia e gas, rifiuti, prodotti e servizi per la pulizia. Sono stati realizzati risparmi variabili dall’8% al 29%, corrispondenti in alcune analisi a importi a 6 cifre. “Sono rimasto particolarmente colpito dal processo di raccolta dati e dalle procedure operative di ERA: la loro meticolosità va ben oltre quella che avremmo potuto ottenere internamente. Anziché essere per me una perdita di tempo o di risorse, ERA mi ha fornito informazioni indispensabili e preziosissime, corroborate da un’analisi dettagliata.” Greg Lashley, Operations Director, Away Resorts

Inserisci la tua email

Il nostro processo è semplice. I nostri specialisti dotati di approfondite conoscenze nelle rispettive aree di intervento, fanno leva sulle competenze acquisite per supportarvi nel processo di ottimizzazione dei costi.

Clicca Qui